Benvenuto sul sito di Famiglie Nuove

Il Movimento Famiglie Nuove, diramazione del Movimento dei Focolari, è sorto nel 1967. E’ composto da famiglie che si propongono di vivere la spiritualità dell’unità e di irradiare nel mondo della famiglia i valori che promuovono la fratellanza universale.

Svolge attività formative per la famiglia e di accompagnamento per fidanzati; ha un’attenzione particolare per le coppie in crisi, i vedovi, i separati e le coppie irregolari; si impegna per la promozione di una cultura della famiglia e di adeguate politiche familiari, attraverso convegni e pubblicazioni e collaborando con diverse agenzie educative.

Il suo  stile di vita è radicato nel Vangelo vissuto nella vita di coppia, nella crescita dei figli, nel mettersi in dialogo costruttivo con altre famiglie e, insieme, con le diverse realtà culturali, civili ed ecclesiali del territorio.

Fin dall’inizio Chiara Lubich – con il prezioso contributo di Igino Giordani, scrittore e uomo politico italiano e primo focolarino sposato -, ha sempre messo in risalto con forza, la bellezza del disegno di Dio sul matrimonio, sottolineando l’importanza della funzione educativa dei genitori e l’azione sociale della famiglia stessa. «Credo che il carisma dell’unità, innestato sulla istituzione sacra del matrimonio, compia un capolavoro di cui è difficile rendersi conto», confidava Chiara  durante una conversazione del 1974.

 

In primo piano

Mariapoli 2014 (Carovigno, Br)
Mariapoli 2014 (Carovigno, Br)

Mariapoli: cittadella temporanea dove le persone si ritrovano e vivono giornate di fraternità.

Leggi tutto   Apri l'allegato
Kintsugi
Kintsugi

le cicatrici in oro

Leggi tutto   Apri l'allegato
Libano: una scelta coraggiosa
Libano: una scelta coraggiosa

Il racconto di una famiglia libanese che, pur avendo la possibilità di fuggire verso terre più sicure, ha scelto di rimanere per sostenere la propria gente e trasmettere speranza.

Leggi tutto   Apri l'allegato
Il fagotto di famiglie NuovePassaparola | Movimento dei FocolariGenFest 2012 | Let's Bridge!